Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

AVVISO DEL 16 OTTOBRE 2020 – Modifica calendario delle prove scritte e criteri di valutazione

AVVISO DEL 16 OTTOBRE 2020 – Modifica calendario delle prove scritte e criteri di valutazione

Visto il calendario delle prove scritte del V ciclo TFA sostegno pubblicato dall’Ateneo nell’avviso del 13 ottobre 2020;
Vista altresì la calendarizzazione ministeriale delle prove d’esame riguardanti il concorso straordinario per l’immissione in ruolo dei docenti con tre annualità di servizio (programmate dal 22 ottobre al 16 novembre 2020);
Preso atto delle numerose segnalazioni di candidati interessati ad entrambe le procedure di cui sopra, circa le possibili sovrapposizioni temporali tra le due tipologie di prove;

Si pubblica di seguito il NUOVO calendario delle prove scritte del V ciclo del TFA Sostegno 2019/2020:


Grado Data Sede Aula Orario di convocazione Durata prova
Infanzia 31/10/2020 Lotto D Piano (-1) Aula Lab LM85bis 8:00 120 min.
Primaria 31/10/2020 Lotto D Androne piano terra 15:00 120 min.
Secondaria I 31/10/2020 Lotto D Androne piano terra 8:00 120 min.
Secondaria II 07/11/2020 Lotto D Androne piano terra 8:00 120 min.

Restano ferme tutte le altre comunicazioni e raccomandazioni contenute nell’Avviso del 13 0ttobre 2020.

Di seguito si rendono pubblici i criteri di valutazione della prova scritta definiti dalla Commissione nella seduta del 13 ottobre 2020.

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA PROVA SCRITTA
La prova scritta verterà su una o più tematiche secondo quanto indicato dall’articolo 6, comma 1, del Decreto Ministeriale 30 settembre 2011, nonché dall’art. 5.2 del bando:
• competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola;
• competenze su empatia e intelligenza emotiva;
• competenze su creatività e pensiero divergente,
• competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche.
Non sono previste domande a risposta chiusa.
La prova scritta verterà su tre domande, con 20 righe di risposta per ciascuna domanda, inerenti i temi previsti dal Bando.
I candidati ammessi alla prova scritta dovranno raggiungere la soglia di sufficienza di 21/30 per passare alla prova orale (ex art. 5, comma 10, del Bando).
I candidati devono scrivere in modo chiaro e leggibile.
Le prove graficamente illeggibili non potranno essere valutate.

La Commissione esaminatrice della selezione ha deliberato che la valutazione della prova scritta sarà espressa in trentesimi secondo i seguenti criteri:

1) Capacità di sintesi;

2) Attinenza dell’elaborato alla traccia proposta;

3) Livello di completezza e di approfondimento;

4) Correttezza e chiarezza espositiva.

La commissione delibera che, nella procedura di valutazione delle prove scritte dei singoli candidati, che avverrà secondo le modalità previste che ne garantiscono l’anonimato, non apporrà alcun segno di correzione sul foglio delle risposte dei singoli candidati.

Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI - ATTI DI NOTIFICA