Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

Notte dei Ricercatori 2020

Lunghe dirette, ospiti di fama internazionale e dibattiti con i ricercatori chiudono l’edizione 2020 della Notte dei Ricercatori “SuperScienceMe – Research is your R-Evolution”.
Un seguito da capogiro, più di 2500 visitatori registrati al suo avvio ed un numero sempre crescente col passare delle ore, per l’edizione interamente digitale dell’evento che ha visto coinvolte Università degli Studi della Calabria, Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Università degli Studi della Basilicata, CNR (istituti ITM, IIA, ICAR, IIT, ISAC, IMAA, ISM, ISPC) e Regione Calabria in un viaggio nel tempo fra esperimenti e dimostrazioni dedicati a diverse fasce di uditori.

Un vero e proprio “Viaggio del Tempo”, dal passato al futuro e viceversa, che ha trasferito conoscenza sull’evoluzione scientifica compiuta all’interno dei Laboratori universitari, ha fornito importanti informazioni sui programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali con l’ausilio di Corner dedicati.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Magnifico Rettore, Prof. Santo Marcello Zimbone, il quale si è complimentato per i risultati ottenuti sottolineando che il futuro del mondo è nelle mani della ricerca, la ricerca è il sostegno delle attività produttive, dell’innovazione...la ricerca è il motore della società e finalmente sta venendo fuori in tutte le sue sfaccettature”.

Tre dirette dalla nostra università, presentate dal Dott. Luciano Zingali ci hanno condotto in un viaggio a ritroso nel tempo, dal futuro al passato, un viaggio nella scienza che ha avuto inizio con l’intervento del Prof. Valerio Scordamaglia: un interessante salto nel futuro fra robotica, intelligenza artificiale e cinema fantascientifico trascinandoci in un mondo dove, forse, la realtà potrebbe superare la fantasia; siamo giunti in età contemporanea con gli esperimenti e le misurazione compiute nel Laboratorio Renew-Mel, sul lungomare di Reggio Calabria, dove il Prof. Fabio Filianoti ha spiegato l’importanza del nostro mare quale risorsa per le energie rinnovabili e lo sviluppo di nuove tecnologie in grado di generare risorse dalle correnti dello Stretto.
Le sperimentazioni virtuali e la stampa 3D ci hanno portato indietro nel passato con un’interessante ricerca di archivio che ha dato origine alla ricostruzione tridimensionale della chiesa di San Giorgio al Corso, frutto della tesi di Dottorato in Architettura del Dott. Francesco De Lorenzo e alla ricostruzione dell’antica facciata del Duomo di Reggio Calabria, ante terremoto del 1908, tema di una interessante tesi di laurea condotta dallo studente Alfredo Bevacqua.

Un viaggio nella storia della scienza che ha avuto epilogo con lo Science Show, la sfida a colpi di Pitch fra 14 ricercatori, delle Università e Centri di Ricerca della Calabria e della Basilicata, alla scoperta del miglior divulgatore scientifico.
Il premio per la migliore presentazione è andato al prof. Francesco Mauriello, del Dipartimento DICEAM, con il progetto “Watch” sul riciclo dei rifiuti organici, seguito, al secondo posto, dalla Prof.ssa Martina Bevacqua, del dipartimento DIIES con il progetto “Breast-MWI” relativo ad uno strumento innovativo per la diagnosi del tumore al seno e il meritato sesto posto della Dott.ssa Antonia Russo, dottoranda di ricerca in Ingegneria Informatica del DIIES con il progetto “Privacy & E-health”.

Un evento, dunque, che ha visto l’Università Mediterranea grande protagonista!

SuperScienceMe continua su https://www.superscienceme.it/la-macchina-del-tempo/ ove sarà possibile salire a bordo della “Macchina del Tempo” e intraprendere un viaggio alla scoperta dei laboratori dell’Ateneo.
La piattaforma web rimarrà fruibile per le scuole e per tutti coloro che vogliono saperne di più sulla ricerca universitaria.
La registrazione della diretta è visibile al link: https://youtu.be/2oHZZufyv6Y

Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI - ATTI DI NOTIFICA